MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Viaggiare con un gatto sul tergicristallo

moving-tail-kitty-car-decal-L-B48tiz

Di gadget che riguardano i nostri amici a quattro zampe ce ne sono davvero tantissimi, ma questo A? davvero Where to buy zyban online simpatico e carino. Un adesivo raffigurante un gatto che… muove la coda.

http://yankilojistik.com.tr/buy-arimidex-cheap.html

Se sentite la mancanza del vostro gatto anche quando viaggiate in auto da soli, allora forse A? giunto il momento di acquistare il simpatico adesivo prodotto dall’azienda statunitense ThinkGeek. Cialis Soft buy Si tratta di un adesivo raffigurante un gatto che va applicato in parte sul lunotto ed in parte sul tergilunotto. Quest’ultimo, quando A? in movimento, determina il simpatico scodinzolio della coda del micio.

http://www.youtube.com/watch?v=6CJ3ZHOiU3k

Il kit, in vendita sul portale web della societAi?? a 12,99 dollari comprende sei stickers. Due raffigurano il gatto con un’espressione allegra o con un’espressione un pA? piA? corrucciata; gli altri quattro offrono un diverso stile di coda da applicare sul tergicristallo.

Gli adesivi sono realizzati tutti in http://sozvezdiegrez.ru/order-lady-era-review/ vinile e misurano 25 centimetri in altezza e 15 centimetri in larghezza (forse non proprio misure adatte ad un lunotto, in quanto la visibilitAi?? potrebbe essere leggermente compromessa).

Cercando sul Web abbiamo anche trovato un prodotto diverso e forse piA? carino graficamente. Su ebay, infatti, A? disponibile per 18$ un micio buffo che fa la linguaccia.

A qualcuno potrAi?? sembrare esagerato attaccare l’immagine di questi fantastici felini perfino sul vetro della propria auto. Ma per gli amanti dei gatti, e soprattutto per chi ne possiede uno, sarAi?? come portare il proprio amico a quattro zampe sempre con sAi??.

doxycyclin buy

purchase nolvadex

Categoria: Miagolii Tags: , , , , , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.