MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Rapimento lampo: il gatto mangia troppo

Volete evitare che il vostro gatto possa essere rapito? La Viber spy, Phone call tracker. cheapest place to buy evista. http://youth-4-elbe.org/?p=2245 soluzione A? semplice: fatelo mangiare tanto.

cialis spedizione europa.

A? notizia di qualche tempo, infatti, A? che Cupid, un gatto di razza Maine Coon il cui valore puA? raggiungere i 4mila euro buy tadalafil uk. , era stato rapito in un giardino di Landskron, in Austria. Qualche settimana dopo perA?, il micio A? stato ritrovato in casa. Dimenticando per qualche secondo che il gatto potrebbe essersi tranquillamente allontanato di sua volontAi?? per poi fare ritorno (i gatti, lo ricordiamo, sono molto territoriali), la polizia ritiene che il gatto sia stato restituito a causa dei sensi di colpa e… del troppo mangiare.

http://columnu.com/archives/10958

buy atarax online Brand Viagra purchase

Ai?? http://weirdcrime.net/2012/08/22/kidnappers-return-stolen-cat-beacuse-it-ate-too-much/

metronidazole 200mg ttc. zoloft without prescription

Questo tipo di razza, infatti, puA? mangiare anche tre o quattro volte il cibo di un gatto normale. E non il cibo che date ai vostri gatti: niente scatolette o cibo di “recupero”. No, solo fluoxetine cheapest eddrugs4. buy dapoxetine pietanze di qualitAi??, fresche e buoni tagli di carne. Bisogna dire che i presuntu rapitori avrebbero giAi?? dovuto insospettirsi, considerando che l’ostaggio pesa piA? di 12 kili. Fatto sta che, per sensi di colpa o per l’impegno necessario per la sopravvivenza dell’ostaggio, Cupid A? tornato a casa come se nulla fosse e, soprattutto, di buon appettito 🙂

Categoria: Miagolii Tags: , , , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.