MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Quattro motivi per adottare un gatto

gatto-prega

In America Giugno è il mese dell’Adotta un gatto. Scopriamo quali sono i motivi per adottare un gatto.

Se la primavera è la stagione dei gatti, Giugno è dedicato alle loro adozioni. Se non avete ancora un gatto in casa, cosa aspettate ad adottarne uno, magari randagio?

Come? volete sapere cosa otterrete in cambio? Twirlit.com ci illustra quattro semplici ragioni:

1. Prendete un gatto con una personalità “fusa” con la vostra. La scelta deve essere saggia e consapevole. Preferite un gatto che dia sfoggio delle sue qualità canore alle 2 del mattino o, invece, preferite un cucciolo calmo? Se avete già un gatto in casa, vorreste evitare che il nuovo arrivato prenda in ostaggio il vecchio padrone a quattro zampe? Prima di prendere un gatto, quindi, valutate la scelta in base alla perfetta armonia con voi. Se vi rivolgete ai rifugi per animali, il personale vi saprà senz’altro indicare il cucciolo più adatto alle vostre esigenze.

2. Combatti la sovrapopolazione e l’allevamento irresponsabile. I gatti sono animali fantastici (siamo costretti a scriverlo in grassetto perché il nostro micio ci tiene in ostaggio :p) ma il mondo non può salvarli tutti. Piuttosto che rivolgersi ad allevamenti per mici di razza, se dobbiamo fare spazio in casa nostra per un felino, rivolgiamoci ai rifugi così che si possa dare una speranza di bella vita anche a dei mici sfortunati.

3. Risparmia soldi. Eh si! i gatti di razza costano. Lo sapevi, invece, che i mici dei rifugi sono gratuiti? In più, solitamente, sono già stati vaccinati e curati per le malattie che avrebbero potuto prendere da piccoli… e queste cure non ti costeranno nulla perché già sono state fatte! Certo, potresti dover versare una piccola donazione al personale del rifugio (potresti? DEVI!) ma nulla in confronto a quanto ti sarebbe costato curarlo. In alcuni casi potresti scegliere di prendere un gatto adulto che ha un costo ancora più basso. In ogni caso ricorda che quando sarà tuo sarà anche tua la responsabilità di curarlo!

4. Salva una vita e diventa una brava persona. Ok, hai ancora bisogno di altre motivazioni? I rifugi sono pieni di mici, di ogni stazza e carattere e colore. Molti di loro hanno avuto un passato che li ha traumatizzati o “semplicemente” il precedente padrone non li ha voluti più. Nel momento in cui adotti un micio salvi due vite: quella del gatto che adotti e quella del gatto abbandonato che potrà prendere posto nel rifugio, dove sarà accudito e curato in attesa che un padrone lo porti in una nuova casa.

E poi, non dimenticare che in tutta questa storia sarai tu a gioirne di più: avrai un nuovo amico in casa, che saprà donarti affetto e felicità. Anche se, qualche volta, ti farà capire che – alla fine – è lui che ha scelto te come padrone :)

Fonte: Twirlit

Categoria: Miagolii Tags: , , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.