MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Perché il gatto lecca?

gatto-lecca

Caster ha illustrato i motivi del perché il gatto lecca. Vediamone alcuni.

Bisogna anzitutto ricordare che il gesto del leccare è finalizzato a creare un contatto sociale. I mici si leccano l’un l’altro e i gatti anziani che non sono più interessati a costruire tali relazioni passano il tempo a leccarne un altro. Tutti ci saremo resi conto di come i gatti tendano ad aiutarsi reciprocamente nel leccare i punti che da soli non potrebbero raggiungere: di conseguenza i mici si scambiano il processo di pulizia.

Se il gatto lecca un umano, invece, è un evidente segno di fiducia nei suoi confronti: indica che si sente sicuro in nostra presenza e che siamo membri della sua famiglia. Attraverso il gesto della leccata il micio rinforza il legame con noi come succedeva con la madre quando era piccolo.

Se però il micio vi lecca con troppa ostinazione, allora potrebbe essere un segno di ansia o di stress. È da considerare quindi un gesto compulsivo e come tale investigato meglio.

Se vogliamo evitare che il gatto ci lavi completamente con la sua saliva, è opportuno distrarlo così da interrompere l’atto di “pulizia”. Provate quindi ad usare dei giochini o dei fili, così da spostare la sua attenzione su altre azioni.

Il gioco, come abbiamo visto in altri post, è sempre una pratica importante per i gatti poiché li tiene in allenamento ed evita il subentro della noia (che li porterebbe, tra l’altro, a mangiare di più).

Per evitare gesti di felicità troppo eccessivi (il bagno di saliva di cui sopra) ricordate di essree gentili con il vostro micio nel momento in cui lo allontanate.

Inoltre, poiché la lingua è uno dei sensi maggiormente usati dai gatti ed è dotata di particolari papille, è necessario che venga pulita spesso. Per questi motivi il micio lecca anche per rimuovere peli o sporcizia dalla propria lingua.

E il vostro micio come si comporta? È un assiduo “leccatore” oppure vi ignora completamente? raccontateci la vostra esperienza :)

Fonte: Catster

Categoria: Miagolii Tags: , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.