MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Le orecchie da gatto mobili

Vi sarebbe sempre piaciuto che le vostre generic dapoxetine http://avocatcite.org/cheap-micronase-generic/ orecchie si muovessero in base al vostro umore? Che ne direste di un paio di orecchie da gatto?

Cialis Professional buy

L’invenzione A?, come spesso accade in questi casi, nata in Giappone dove alcuni simpatici ingegneri e informatici hanno creato Necomimi, le orecchie che si muovono in base al pensiero.

Si tratta di un paio di orecchie che si pongono sulla vostra testa (come un fermacapelli) e che sono dotate di due sensori: uno da poggiare sulla fronte e un secondo, a molletta, di agganciare al lobo del vostro orecchio. Il primo registra le onde cerebrali, il secondo il battito cardiaco. In base al vostro stato emotivo le orecche si alzano, si mettono a riposo o si girano.

Il meccanismo era giAi?? stato utilizzato in passato per il Puzzlebox Orbit acquire zyban , un mini-elicottero controllato dalla mente.

can you buy an inhaler over the counter.

Come A? possibile vedere dal filmato promozionale, potete montare orecchie da gatto, da diavolo, da leopardo etc. Per 69,99$ (piA? 19,99$ per ogni paio di orecchie aggiuntive) avrete le vostre orecchie mobili.

venta alli online. Red Viagra buy
viagra dosage.

Necomimi si A? diffuso molto nel settore del Cosplay, dove giovani e non, impersonano personaggi di videogiochi, fumetti o cartoni indossandone gli abiti di scena e truccandosi come loro.

Con quattro batterie potrete avere delle simpatiche orecchie che si alzeranno se Buy toprol online siete concentrati su qualche avvenimento, mobili se siete eccitati, abbassate se siete rilassati.

L’idea A? allettante vero? Peccato che il tutto sia ancora un po’ scomodo da usare senza http://camppus.com.br/empresa/snapchat-spy-localizador-gps-movil/ parrucche o travestimenti particolari 🙂

were to buy viagra in alberta. Brand Viagra online

buy apcalis

viagra discounts from pfizer.

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.