MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Le mostre feline, dai baffi alla coda del gatto perfetto

mostra felina

Ogni anno sono numerose le mostre feline nel mondo. Ma come funzionano?

Vi siete mai chiesti come si svolgono le mostre feline? Come vengono giudicati i gatti e quali sono i requisiti?

Ogni soggetto ha due minuti a disposizione, posto su un tavolo, mentre i giudici accarezzano il pelo e misurano lo spazio tra gli occhi. Poi spazio a pochi educati applausi dal pubblico.

I gatti competono per la loro razza ma è raro trovare il gatto perfetto. Sei giudici controllano minuziosamente tutti i candidati, assegnando punteggi sulla base delle caratteristiche fisiche e sul rispetto degli standard pubblicati dalle Associazioni internazionali. Si considera il colore, l’altezza, il peso e altre informazioni per ogni razza.

Un esempio di mostra felina

Bisogna considerare che non tutti gatti sono facili da preparare per le mostre. La razza persiana, con il suo pelo lungo, ne è un esempio: shampoo e spazzolatura, sono le azioni più ricorrenti.

Ai costi di cura del micio, vanno anche aggiunti quelli di partecipazione alle fiere: tra quote di iscrizione, viaggi, veterinari, hotel, la consacrazione del gatto perfetto rischia di costare molto.

Forse, allora, è il caso di ricordare che tutti i nostri mici, di razza o meno, sono i (nostri) gatti perfetti :)

Categoria: Miagolii Tags: , , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.