MauLin

La filosofia dei cat-blogger

La nascita del gatto-elfo

Il gatto elfo

Ad alcuni non piacerAi??. Altri invece farebbero a gara per averlo. Se siete tra questi ultimi e, sopratutto, avete a disposizione 2mila dollari da spendere, potreste divenire i fortunati possessori del primo esemplare di gatto-elfo. http://youth-4-elbe.org/?p=2429

Dopo cinque anni di incroci ed esperimenti, un team di allevatori statunitensi A? riuscito a “produrre” questo particolare esemplare di gatto, che porta dentro di sAi?? le caratteristiche della razza “Spnynx”Ai?? – o, come ci ricorda Wikipedia, piA? correttamente Canadian Spnynx – e dell’American Curl.

Il gatto elfo

In un confronto con i personaggi cinematografici, il gatto elfo sembra somigliare piA? al personaggio Dobby, della serie di Harry Potter valtrex reviews , che all’arciere Legolas del Signore degli Anelli.

Questa particolare razza risulta comunque particolamente socievole, affettuosa e attiva http://tv1.si/purchase-minomycin-information/ e sicuramente non creerAi?? problemi a Karen Nelson, uno dei suoi “creatori”, allergico al pelo di gatto. L’incrocio ha prodotto cosAi?? un gatto di taglia medio-larga, dai 3.6 ai 6.8 kili. Data l’assenza di pelo necessita di essere tenuto a distanza dalla luce del sole e lavato regolarmente per prevenire infezioni della pelle.

order levitra online europe.

American Curl (sinistra) e Sphynx (destra) Ai?? Alamy

Guardando le foto dei suoi “avi” forse avrebbe dovuto prendere Buy diakof un po’ di piA? dal lato americano rispetto a quello canadese :)

doxycyclin without prescription Red Viagra without prescription usa-overnight-pharmacy.

 

buy cipro

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.