MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Il gatto barboncino

il gatto poodle

Stranezze del mondo per chi è indeciso se prendere un gatto o un cane.

È stata invece ufficializzata la razza felina Poodle, ovvero il gatto barboncino. Il nome è legato al suo evidente aspetto fisico connotato da un pelo riccioluto tanto da farlo sembrare un cagnolino.

La storia di questa razza è particolarmente interessante e risale al 1987. In quell’anno, infatti, un gatto selvatico del Montana diede alla luce cinque gattini ma uno di loro aveva l’aspetto di una pecorella.

Un esemplare di gatto barboncino

Di sesso femminile, la piccola gattina presentava delle caratteristiche mai viste in precedenza che ne rendevano difficile l’attribuzione della razza. L’allevatore di gatti persiani, Jeri Newman, decise di coltivare la linea genetica e la fece accoppiare con un persiano maschio. Nacque così la nuova razza Selkirk.

In questi giorni le associazioni internazionali di gatti hanno dichiarato di aver definitivamente accettato la nuova razza del “gatto nella pelle di una pecora”.

State attenti però se siete allergici…

Fonte: DailyMail

Categoria: Miagolii Tags: , , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.