MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Game of Cats

Game of cats

Sulla scia del successo di Game of Thrones, il sito americano GQ ha deciso di inaugurare il Game of Cats.

Prendete un film o una serie tv molto famosa: ora guardate bene i loro protagonisti. Come potrebbero essere sostituiti da alcuni gatti?

Forse è questo l’interrogativo al quale ha cercato di rispondere la rivista americana GQ con il “gioco dei gatti”. Per ogni personaggio principale è stato scelto un suo simile felino, in alcuni casi camuffati allo stesso modo.

La trasposizione felina di Melisandre

Se quindi il personaggio di Melisandre è associato ad un gattino con un cappuccio rosso, Margaery Tyrell assume le sembianze di un micio persiano.

Il giochino è molto simpatico e fa venire voglia di estenderlo anche ad altri film e telefilm. Provate anche voi ad accostare un attore ad un micio e vediamo l’effetto che fa :)

Almeno per una volta non si potrà dire che gli attori recitano da cani.

Categoria: Miagolii Tags: , ,

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.