MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Cat-blogger per passione: Valentina e Andrea

gattina

Maulin Can you get antivert over the counter dAi?? inizio ad un nuovo ed interessante percorso; comincia da oggi il nostro racconto delle iniziative web dedicate ai gatti.

Di volta in volta intervisteremo coloro che hanno aperto o gestiscono con successo siti, blog, gruppi Facebook dedicati ai nostri fantastici amici pelosetti. Ci racconteranno le loro esperienze e il loro amore per gli animali, magari presentandoci anche i loro amici a quattro zampe.

Quindi se anche voi vi sentite dei “cat-blogger” e fate parte di questo meraviglioso mondo, segnalateci i vostri siti e le vostre pagine Facebook: saremo contenti di intervistarvi e presentarvi ai nostri utenti.

Cominciamo il nostro giro per il web con una pagina Facebook molto interessante e che ha raggiunto un gran numero di utenti: la pagina Gatti.

***

Viagra Super Active cheapest

Iniziamo da una vostra breve presentazione. Chi siete e in quanti siete ad occuparvi della pagina Facebook?

Come amministratori siamo in due: Valentina (io) e Andrea (il mio ragazzo) che ha voluto unirsi a me nella gestione della pagina. Recentemente abbiamo iniziato anche una collaborazione con una http://elsaroma.it/how-much-is-paroxetine-hcl/ ragazza che si occupa di inserire link e notizie interessanti sul mondo felino.

DSC_0026

Valentina, Andrea e la gattina Freya

Come e quando e nata l’idea di aprire uno spazio dedicato ai nostri fantastici amici felini?

La pagina A? nata un po’ per http://www.hisark.com/buy-synthroid-in-bulk/ gioco qualche anno fa.

La vostra pagina riscuote molto successo e like: ve l’aspettavate?

Non ci aspettavamo tanti like… anche perchA? agli inizi non era cosAi?? curata e piena di contenuti come lo A? da quest’anno. Ne siamo molto contenti.

Qual A? il contenuto che avete pubblicato e che ha attirato il maggior numero di like e/o commenti?

Decisamente il concorso per la foto profilo della pagina! Siamo stati letteralmente travolti da una quantitAi?? enorme di foto.. gestirle tutte A? stato difficile e ci A? spiaciuto non poter accontentare tutti ma.. A? molto piA? difficile di quanto possa sembrare.

Qual A? il gatto “pubblico” (protagonista di un film, di un cartone, di un libro, di un fumetto etc.) che preferite?

Personalmente il mio gatto preferito A? lo Stregatto di Alice… A? misterioso, buffo, enigmatico… riassume perfettamente le caratteristiche dei veri gatti!

Qual A? la razza di gatto che preferite?

Anche se non A? una vera e propria “razza” corredata di pedigree ecc… il comune gatto europeo! A dispetto del nome A? tutto fuorchA? comune, ogni gatto A? diverso per aspetto e personalitAi??… non esistono standard.

Gestite una pagina sui gatti maai??i?? voi avete dei gatti? Presentateli!

Con noi c’A? Freya: una bellissima panterina nera dagli occhi d’ambra di 5 anni.

393637_364311060313787_103396933_n

Freya

Quali sono le attivitAi?? preferite dai vostri mici? prazosin cheap

Freya adora schiacciare pisolini, dare la caccia alle mosche, fare spuntini e lucidare il suo mantello… e quello di Shiva, la cagnolina con cui convive felicemente!

PerchAi?? le pagine sui gatti attirano cosAi?? tanta attenzione? A? un fenomeno temporaneo (oggi va di moda il “gatto”) oppure vi A? davvero un interesse nei confronti di questi felini?

Non credo che il gatto sia una moda. Quando si inizia ad amare i gatti non si smette piA?! Gli animali non dovrebbero mai essere trattati come mode… per me sono parte della famiglia!

Gestire una pagina dedicata ai gatti vuol dire averli a cuore. Cosa vuol dire, per voi, avere un gatto?

Per me avere un gatto A? imparare un po’ del loro atteggiamento “zen” nei confronti della vita, A? una sorta di invito a prendere le cose piA? alla leggera… e se le cose vanno male, basta fare un pA? di fusa e tutto si risolve :D

Ai??***

Se avete un blog, una pagina Facebook o un sito dedicato ai gatti, non esitate a contattarci. Saremo lieti di intervistarvi e presentarvi ai nostri utenti.

 

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.