MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Abbandona il gatto: rischia il processo

Il gatto nella spesa

Se non badate a dove vada il vostro gatto, state attenti: potreste rischiare un processo per abbandono.È quanto accaduto alla signora Paglia di Reggio Emilia che per un po’ di tempo ha perso il proprio micio. Romeo, di pelo bianco e rossiccio, aveva l’abitudine di allontanarsi di tanto in tanto, attirato dal mercato di piazza Cavicchioni e dalle bancarelle. Capitava, a volte, che non tornasse per qualche giorno.

Fatto sta che una giovane coppia di ambulanti, notando il micio che con piacere soggiornava con loro, ha deciso di portarlo dal veterinario e farlo diventare il proprio gatto.

I padroni di Romeo però, allertati dalla lunga assenza e investigato sulle sorti del proprio micio, hanno protestato ricevendo in cambio una denuncia per maltrattamento di animale.

Al termine del processo, la signora Paglia è stata assolta perché il fatto non sussiste. La difesa ha portato a testimoniare il veterinario che ha confermato come la proprietaria si prendesse regolarmente cura di Romeo.

Purtroppo per la signora però, pare che Romeo abbia scelto i nuovi coniugi come nuovi proprietari. Almeno fino alla prossima distribuzione di cibo…

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.