MauLin

La filosofia dei cat-blogger

Come tagliare le unghie del gatto

unghie-gatto

Scopriamo come tagliare le unghie del gatto in sicurezza.

Molti proprietari temono questo intervento. Ma usando i giusti strumenti e seguendo pochi semplici passi, si potrà eseguire l’intervento facilmente..

Lo spiegano le Dr.sse Rebecca Schmidt e Dr. Michelle Miller sul ChicagoTribune.

Anzitutto è necessario procurarsi delle forbicine create appositamente per gli animali. Per far uscire le unghiette dalla zampetta, è sufficiente massaggiare i polpastrelli delicatamente, anche durante le tradizionali coccole, così da invogliare il micio a rilassare le zampe.

All’inizio potreste riuscire a tagliare solo una-due unghie, ma con il tempo ci prenderete… la zampa. Il trucco sta nell’eseguire l’operazione come fosse un gioco.

Com’è conformata l’unghia del micio. Tagliate dove è scritto “Cut Here”

L’unghia del gatto può essere considerata come divisa in due parti: una radice (di colore roseo, più scuro, è il sangue che circola) e una punta, l’artiglio vero e proprio, biancastro.

  1. Con un mano, tenete la zampa del micio e premete dolcemente le dita (vostro dito indice sul suo palmo e pollice sul dorso della zampa), al fine di far uscire l’artiglio.
  2. Individuate la radice dell’unghia.
  3. Posizionate la forbice attorno alla punta dell’unghia, tenendo una piccola distanza dopo la fine della radice.
  4. Premete con sicurezza le forbicine e tagliate l’unghia.
  5. Continuate questa operazione per ogni unghia. Se non ci avete mai fatto caso, le zampe anteriori hanno cinque unghie, le posteriori quattro. Quindi, non vi spaventate se non vi tornano i conti! :)

Ricordate sempre di prestare attenzione al punto in cui tagliate. Non troppo vicino alla radice altrimenti rischierete di far sanguinare il micio. In tal caso esistono dei prodotti appositi che consentono di fermare rapidamente la ferita oppure usate dell’amido di mais o della farina. In ogni caso il vostro micio non sarà in pericolo di vita.

Facile a dirsi? Tutti sappiamo che il gatto potrebbe ribellarsi e non farvi arrivare nemmeno al punto 2 o, peggio, sottrarsi durante l’operazione del taglio.

Se ciò avviene potete provare a:

  1. Tagliare le unghie durante un momento di riposo del micio.
  2. Se usa le zampe “libere” per sfuggire, provate ad avvolgerlo in un asciugamano e fate uscire le zampe una alla volta.
  3. Al termine dell’operazione premiate il vostro micio.

Fonte: Chicago Tribune

Inserisci un commento



Cos'è Maulin

MauLin è il nome che alcuni monaci attribuirono al loro antico monastero a seguito della sua curiosa particolarità. Esso era circondato da una foresta abitata da un numero imprecisato di gatti i quali conducevano la propria vita in stretta connessione con la natura, l'ambiente circostante e i monaci stessi. La presenza di tali felini trasmetteva agli abitanti del monastero tranquillità, felicità e infinita saggezza.